Edoardo Camurri ospite d’eccezione della III edizione di Bloomsday

Prestigiosa anteprima della terza edizione di Bloomsday Salerno, che sabato 3 giugno 2017, alle ore 18.30, ospiterà presso il MOA – Museum Operation Avalanche di Eboli (Sa) l’autore, giornalista, conduttore radiofonico e televisivo Edoardo Camurri.

Camurri ha condotto su Radio 3 trasmissioni come Tabloid, Radio 3 Mondo, Prima Pagina. Da autore televisivo ha firmato diversi programmi, tra cui Le vite degli altri, Istantanea e La Gaia Scienza, andate in onda su LA7. Da settembre 2013 conduce Viaggio nell’Italia che cambia e nel 2014 il talent show PiTeco su Rai Storia.

In occasione del Giro d’Italia 2015 ha curato e condotto la rubrica Viaggio nell’Italia del Giro, in cui ha mostrato i luoghi più famosi e storicamente rilevanti toccati dal percorso della corsa rosa. Ha condotto, inoltre, il programma I grandi della letteratura italiana, in onda su Rai 5, e Provincia Capitale, prodotto da Rai Cultura.

È autore di L’Italia dei miei stivali (Milano, Rizzoli), Necessità della sprezzatura in Juan Rodolfo Wilcock ed Il reato di scrivere (Milano, Adelphi).

“Il viaggio di Camurri è una corsa nell’anima del paese”: lo si legge in un articolo de Il Corriere della Sera a proposito del programma “Viaggio nell’Italia del Giro” di Edoardo Camurri su Rai 2. Ed è proprio questa sua ricerca d’anime nel Belpaese, oltre che il suo coinvolgimento nell’affascinante mondo joyciano, tra un Ulisse ed un Finnegans Wake, a fare di Edoardo Camurri l’ospite più atteso e gradito della terza edizione di Bloomsday a Eboli, nel Salernitano.

Perché siamo certi che un posto come il MOA di Eboli è la location perfetta per parlare di Joyce (e la psichedelia?) insieme ad Edoardo Camurri.